Browse By

I figli delle mafie: liberi di scegliere?

Il Dipartimento di Scienze dell’Educazione “Giovanni Maria Bertin” , il Gruppo Abele e Libera-Associazioni, nomi e numeri contro le mafie hanno organizzato il 23 febbraio 2017 a Rimini presso la Scuola di Psicologia e Scienze della formazione – Campus di Rimini Aula Clodia 1 in via Clodia 43/47 – un con convegno dal titolo “I figli delle mafie: liberi di scegliere?“.

Le registrazioni degli interventi sono scaricabili in formato mp3

Introduzione
Luigi Guerra (direttore del Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università di Bologna) File mp3

Enza Rando (Ufficio di presidenza nazionale di Libera) File mp3


Le scelte e i percorsi

Enrico Interdonato psicologo, Associazione Addio Pizzo di Messina “Progetto Liberi di scegliere: l’accompagnamento dei ragazzi nei loro percorsi” File mp3

Il pensiero psicopedagogico
Giuseppina Speltini (Psicologa sociale dell’Università di Bologna) File mp3

Mario Schermi (Formatore del Dipartimento di Giustizia Minorile) “La pervasività della pedagogia mafiosa” File mp3

Moderatrice: Michela Mancini (giornalista) File mp3